Dettagli del parquet

Il vasto assortimento di pavimenti in parquet Bauwerk permette di scegliere tra una ricchissima varietà di superfici, strutture e aspetti. Qui viene data una spiegazione dei diversi termini.
Bauwerk dettagli del parquet

Trattamenti delle superfici (Finiture)

Olio naturale

Il legno viene trattato con oli naturali che penetrano nel pavimento, proteggendolo dall'interno. L'olio naturale preserva tuttavia la naturalezza del legno.

B-Protect®

B-Protect® è la nuova laccatura di Bauwerk. Offre le proprietà protettive di una laccatura di prima qualità risultando al tempo stesso completamente invisibile e preservando l'aspetto e le sensazioni tattili naturali del legno.

Laccatura

La laccatura è un trattamento impregnante della superficie ottenuto mediante l'applicazione di diversi strati sottilissimi di vernice. Distinguiamo tre lucentezze: laccatura satinata e laccatura opaca.

Cera naturale

La superficie di Master Edition è trattata con cera naturale e oli naturali che accentuano la naturalezza del rivestimento in legno rendendolo al tempo stesso resistente e a prova di calpestio o altra sollecitazione.

Non laccata

Il parquet a cubetti Bauwerk viene fornito non laccato. La finitura viene eseguita direttamente in cantiere.  I prodotti Prepark e Prepark Comfort sono forniti già laccati.

Strutture delle superfici

Levigatura

Si definiscono levigate le superfici lisce. In mancanza di una definizione della struttura, la superficie si considera liscia, levigata.

Spazzolatura / Spazzolatura profonda

La spazzolatura rende finemente percettibile la struttura del legno.

Effetto piallato / Segnata dal taglio

Le superfici piallate e segnate dal taglio hanno una struttura decisa che colpisce visivamente e risulta anche distintamente percettibile.

Used Look

Used Look indica pavimenti invecchiati, con spigoli consumati e tracce di utilizzo delle superfici.

Bisellatura

Si definisce smusso la leggera bisellatura di uno spigolo. Di fatto, lo smusso sottolinea e accentua il carattere delle tavole. Se le tavole non presentano alcuno smusso, l'ambiente risulta tranquillo e piatto. La bisellatura su 4 lati conferisce alla singola tavola un effetto ottico più incisivo. La bisellatura su 2 lati, ossia quando la smussatura corre solo lungo i lati lunghi, rafforza l'effetto ottico d'allungamento dell'ambiente.

Selezione

Il legno è un prodotto naturale ricco di sfaccettature, ogni listello è un pezzo unico. Bauwerk classifica i singoli listelli in base all'aspetto nel cosiddetto indice di selezione. L'indice di selezione comprende i numeri da 1 a 5. Questi numeri indicano caratteristiche del legno quali la cosiddetta specchiatura (= cellule parenchimatiche), i nodi piccoli o grandi, l'alburno (= capillari in cui scorre la linfa) e giochi di colori di diversa intensità. Il numero 1 indica un aspetto molto tranquillo e uniforme, il numero 5 un aspetto vivace, dal carattere deciso. I numeri 2, 3 e 4 si riferiscono ai livelli intermedi. Selezione 15 significa che possono essere contenute tutte le caratteristiche del legno da 1 a 5. Una selezione 34 comprende invece solo le caratteristiche del legno 3 e 4.

In linea generale, la regola è che più piccolo è il numero, più la selezione è tranquilla, più grande è il numero più invece è rustica. Occorre inoltre considerare che le caratteristiche del legno variano a seconda del formato e che sono pertanto possibili svariati aspetti.

Selezione 13 (sinistra) Selezione 35 (destra)