Ciliegio

Il ciliego appartiene alla famiglia delle Rosacee. La specie autoctona è particolarmente importante per la produzione di legno di pregio. Per la sua gradevole colorazione marrone-rossastra il legno di ciliegio è molto apprezzato per gli arredamenti e per la fabbricazione di strumenti.

Il ciliegio nella tradizione

I frutti rossi del ciliegio sono simbolo di amore, passione e bellezza. Come tutte le varietà di albero da frutto, il legno di ciliegio è considerato «femminile». È strettamente connesso con la fertilità. La tradizione vuole che il giorno di Santa Barbara (4 dicembre) i rami di ciliegio venissero messi nella stube. Ogni ramo rappresentava simbolicamente i potenziali corteggiatori della ragazza poco propensa a decidersi. Il primo ramo a fiorire indicava il prescelto.

Aspetto e impiego del ciliegio e del suo legno

La ricca e precoce fioritura fa del ciliegio la pianta preferita dalle api per la produzione del miele. In autunno le sue foglie rosse brillanti adornano le campagne. 
Il legno di ciliegio ha una struttura uniforme con pori fini e fibre dense. Il colore del legno di ciliegio va dal marrone giallognolo o rossastro fino a un rosso-marrone intenso.
Il legno di ciliegio era già utilizzato come legno per la fabbricazione di mobili durante l'epoca del Barocco. Oggi viene utilizzato come legno massiccio o per impiallacciatura per la realizzazione di esigenti arredi da interno. Il ciliegio viene lavorato per la realizzazione di mobili (in stile), rivestimenti per le pareti o parquet e per creare torniture o intarsi.

Trovi il suo parquet in legno di ciliegio!