Rovere

Il rovere (o quercia) rappresenta un'importante latifoglia dei boschi europei e vanta un ruolo di prim'ordine anche nell'ambito dell'industria del legno. La varietà più importante per la produzione del legno di rovere è la farnia, denominata anche quercia estiva o quercia tedesca.

Da sempre la quercia è sinonimo di grandi valori

Le querce simboleggiano da sempre forza e fermezza, perseveranza e durezza, oltre che resistenza e lenta e paziente maturazione. Il legno di rovere si dice che preservi le virtù e porti alla luce la verità, oltre a creare nuova energia.

Aspetto e impiego del rovere

Il rovere ha un durame che va dal grigio-giallo al marrone-giallo e che si distingue dall'alburno circostante per il colore. Nel rovere gli anelli annuali sono chiaramente distinguibili e conferiscono al legno una venatura uniforme, caratterizzata da raggi che possono essere molto sottili o ampi. Impiegato per le travi nelle strutture a graticcio, il legno di rovere può resistere addirittura per svariati secoli. Per la sua resistenza all'umidità e il suo aroma caratteristico, il legno di rovere viene utilizzato per le botti di vino, whisky o sherry.

Trovi il suo parquet in legno di rovere!