Gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici residenziali sono ormai all’ordine del giorno e nelle nuove costruzioni vengono impiegate le più avanzate tecnologie per un’architettura sostenibile. Serve, ad esempio, una minore energia termica per mantenere nelle nostre case una temperatura gradevole in inverno. Certificazioni come Minergie o Società 2000 Watt sono linee guida che possono contribuire ad una svolta nella sostenibilità in campo architettonico.

DUn isolamento migliore, però, non consente più alcun ricambio d’aria “incontrollato” attraverso giunture o fessure. Ne consegue che, se per la costruzione sono stati utilizzati prodotti che non rispettano in maniera perfetta i criteri della bioedilizia e che quindi contengono elementi nocivi, da questi possono fuoriuscire agenti inquinanti dannosi per la nostra salute che si accumulano nell’edificio. Ed ecco che torna alla ribalta il tema dell’abitare sano. Siccome trascorriamo fino al 90 percento della nostra vita in spazi chiusi, respirando dieci-venti metri cubi d’aria al giorno, ci troviamo inevitabilmente a confrontarci con i materiali che sono stati utilizzati e con la loro salubrità. L’impiego di prodotti edili certificati può rappresentare un punto di svolta per il miglioramento. Anche Bauwerk Parkett si impegna per la salubrità dell’aria negli spazi abitativi e in quest’ottica ha avviato sin dal 2010 un programma di controllo dei suoi pavimenti in collaborazione con un ente indipendente: il Sentinel Haus Institut. In questo modo Bauwerk, all’insegna del motto “Abitare sano”, apporta un importante contributo al miglioramento della qualità della vita all’interno degli edifici.

Per ottenere un certificato che ne attesti la salubrità abitativa, le costruzioni edilizie odierne non devono comunque limitarsi ad utilizzare materiali non tossici certificati, ma devono anche essere dotate di impianti intelligenti. Alcuni esempi significativi sono il complesso residenziale “Witenzelg” a Romanshorn, dello Studio di architettura Felix Partner, oppure la “Haus am See” dell’architetto Stephan Rehm. La «Haus am See» ha ottenuto il certificato “Wohngesundes Bauprojekt plus”, che è stato recentemente sviluppato in collaborazione tra lo specialista di ecoedilizia residenziale Baufritz, il TÜV Renania e il Sentinel Haus Institut. Per questa realizzazione i progettisti hanno sfruttato tutti i mezzi a loro disposizione per integrare prodotti salubri e tecnologia di domotica per il massimo del comfort e dell’efficienza energetica. 

AIl giusto parquet, comunque, non migliora soltanto la qualità della vita degli uomini. Osservando i principi di salubrità si contribuisce anche a rendere i pavimenti in legno più rispettosi dell’ambiente.  «Cradle to Cradle» persegue un particolare approccio alla sostenibilità. “Cradle to Cradle” – anche definito efficienza ecologica – significa “dalla culla alla culla”. Questo concetto, sviluppato dal chimico Prof. Dr. Michael Braungart e dall’architetto William McDonough, mira ad un’economia priva di rifiuti. Tutti i componenti utilizzati in fase di produzione dovrebbero essere reinseriti nel ciclo biologico come nutrimento oppure rimanere in quello tecnico ed essere riutilizzati senza perdere in qualità.

Bauwerk Parkett è al momento l’unico produttore di pavimenti in legno ad avere ottenuto il certificato “Cradle to Cradle Certified™ Gold” per i prodotti Cleverpark Silente e Multipark Silente. Lo standard valuta cinque categorie: materiali, riutilizzo degli stessi, energie rinnovabili, carbon management e correttezza sociale. Inoltre, dal 2016 tutti i parquet realizzati nella sede produttiva di St. Margrethen soddisfano i criteri di certificazione “Cradle to Cradle Certified™” , di livello “Gold” o “Bronze”.

Oltre alla salubrità, anche la sostenibilità è fondamentale per Bauwerk Parkett. Non deve quindi stupire che persino un istituto fedele alla tradizione come il Lyceum Alpinum Zuoz abbia scelto i prodotti Bauwerk. Istruzione, leadership atletica e alimentazione sana rappresentano per il collegio elementi integrati volti a stimolare la salute fisica e intellettuale degli allievi. Per sottolineare ulteriormente questa filosofia, viene posta un’attenzione speciale anche dell’ambiente abitativo, la cui salubrità è garantita dall’utilizzo del parquet Cleverpark, Rovere Crema B-Protect® con tappetino fonoassorbente Silente di Bauwerk.

Altre storie dal settore Tendenze e notizie

QUALITÀ BAUWERK
La qualità Bauwerk soddisfa i massimi standard e si regge da sempre sulle quattro colonne portanti sviluppo, produzione, servizio e posa. In questo modo garantiamo la massima qualità in ogni fase del processo di produzione – e ben oltre.
TRADIZIONE SVIZZERA
Fin dal 1935 Bauwerk, azienda svizzera di grande tradizione, produce, con affidabilità, precisione e passione, parquet in grado di soddisfare i massimi requisiti. Bauwerk è orgogliosa delle proprie origini, ma punta al contempo sull'innovazione.
ABITARE SANO
Con la definizione «abitare sano» o l'aggettivo «salubre», Bauwerk presta un importante contributo a una qualità di vita migliore. La scelta consapevole di materiali salubri, infatti, contribuisce considerevomente al benessere personale negli ambienti.