Edilizia abitativa

casa sul lago

Materiali naturali, privi di sostanze nocive, certificati, tecnologia domestica intelligente e un’idea di abitazione orientata al futuro caratterizzano tutto il progetto ponderato della casa di Langenargen sul Lago di Costanza. L’edificio sobrio e moderno è un invito al benessere, alla vita e all’invecchiamento..

Basandosi sulle costruzioni circostanti, l’architetto Stephan Rehm con la sua «casa sul lago» ha progettato un edificio nuovo che, in qualità di progetto pilota, porta il marchio di salute più recente e rigoroso in Germania. Inoltre, questo edificio residenziale soddisfa i maggiori standard attuali del certificato di salute «Wohngesundes Bauprojekt plus», sviluppato recentemente dagli specialisti della casa ecologica Baufritz, dal TÜV Rheinland e dal Sentinel Haus Institut. Sono stati scelti accuratamente e scrupolosamente materiali naturali e privi di sostanze nocive, come ad esempio il parquet di Bauwerk, in possesso della certificazione Sentinel Haus – una casa ecologica con un clima abitativo salutare.

La casa, progettata per due persone, si trova in posizione retrocessa rispetto alla strada trafficata e chiusa. Soltanto il cortile a lucernario con illuminazione indiretta costituisce un’apertura. Il lato rivolto verso il giardino e il Lago di Costanza, con le vetrate del piano terra e del piano superiore alte fino al soffitto, offrono invece un’ampia vista verso l’esterno. Inoltre, la grande facciata finestrata permette una transizione fluida tra interno ed esterno. Nelle stanze dominano i colori chiari, i materiali naturali come il rovere o la pietra calcare e una tecnologia domestica intelligente. L’illuminazione indiretta di ciascun ambiente crea un’atmosfera accogliente e confortevole. In vista del futuro, Stephan Rehm ha progettato la casa senza barriere architettoniche. La «casa sul lago» copre pertanto diversi aspetti e insieme a questi costituisce un progetto speciale e lungimirante e non soltanto una «dimora per la vecchiaia» dotata di particolare comfort.

Una casa in cui si può “invecchiare”

Al piano terra si trova la cucina a pianta aperta, che confina con la zona pranzo e il soggiorno. Materiali nobili in combinazione con mobili di legno creano un’atmosfera confortevole. Cucinare con vista sul giardino diventa un’esperienza e, stando piacevolmente in compagnia, si può ammirare la straordinaria vista sul lago di Costanza. Grandi porte scorrevoli di vetro permettono di accedere direttamente alla terrazza coperta. Al primo piano della nuova casa, formata in tutto da due piani e mezzo, si trova la camera da letto con il bagno a pianta aperta. Dei tronchi di betulla naturali separano leggermente lo spazio. Questa progettazione a pianta aperta permette una straordinaria vista non solo dal letto, ma anche dalla vasca da bagno indipendente. Un altro spazio straordinario è rappresentato dal sottotetto, che funge da studio. La zona notte, due letti che ricordano gli ormeggi delle navi, fa vivere un pernottamento avventuroso e può essere inoltre chiusa con una porta scorrevole. Un’avventura straordinaria per grandi e piccini. Anche qui dominano i colori chiari che, insieme al pavimento di parquet Formpark in rovere trattato con olio naturale e con spazzolatura profonda, creano un’atmosfera confortevole. La particolarità di questo parquet risiede nella diversità dei formati, che permettono innumerevoli tipologie di posa. Ciò è evidente anche dal modello di posa insolito nel sottotetto: a seconda di come cade la luce, lo studio ha un effetto tranquillo o dinamico.

Stephan Rehm ha realizzato una casa con una disposizione armoniosa, raffinatezza tecnica e panorami fantastici sulla natura. Tuttavia, in vista di un’abitazione adeguata all’età e sostenibile, è stata progettata una nuova costruzione caratterizzata da un concetto moderno e al passo con i tempi. Una casa in cui si può «invecchiare».

IL PRODOTTO BAUWERK UTILIZZATO

L’idea è sorprendentemente semplice e tuttavia innovativa. Formpark, grazie alle sue proporzioni di 1:3 e 1:2 può essere posato sia con plance parallele tra loro sia ad angolo retto.

altre referenze nel Edilizia abitativa

QUALITÀ BAUWERK
La qualità Bauwerk soddisfa i massimi standard e si regge da sempre sulle quattro colonne portanti sviluppo, produzione, servizio e posa. In questo modo garantiamo la massima qualità in ogni fase del processo di produzione – e ben oltre.
TRADIZIONE SVIZZERA
Fin dal 1935 Bauwerk, azienda svizzera di grande tradizione, produce, con affidabilità, precisione e passione, parquet in grado di soddisfare i massimi requisiti. Bauwerk è orgogliosa delle proprie origini, ma punta al contempo sull'innovazione.
ABITARE SANO
Con la definizione «abitare sano» o l'aggettivo «salubre», Bauwerk presta un importante contributo a una qualità di vita migliore. La scelta consapevole di materiali salubri, infatti, contribuisce considerevomente al benessere personale negli ambienti.