Vantaggi determinanti nelle ristrutturazioni con il parquet

Il parquet è un ottimo sostituto dei rivestimenti per pavimentazioni esistenti quando rinnovate la vostra casa o il vostro appartamento. Grazie al suo spessore ridotto, il parquet a 2 strati è perfettamente adatto per le ristrutturazioni. Il pavimento può essere posato sul pavimento già esistente senza perdere spazio prezioso in altezza. A seconda della situazione può essere però sensata una posa del parquet flottante.

Ogni ristrutturazione è individuale e per ogni progetto si devono rispettare determinate condizioni. Indipendentemente dalla situazione di partenza, il parquet rappresenta sempre una soluzione salutare. Il parquet può essere posato senza problemi dopo la rimozione di una vecchia moquette e relativa lavorazione del pavimento di supporto da parte di un professionista. Se si ha un pavimento di pietra o di lastre, qualora le condizioni esistenti di planarità e relativa lavorazione della superficie lo consentano, il parquet può essere posato direttamente sul rivestimento della pavimentazione, evitando così il faticoso lavoro di rimozione. Una situazione simile si ha con i vecchi pavimenti a listoni. Con la giusta preparazione, nulla ostacola la posa diretta. Chiedere preventivamente una consulenza ai posatori, loro sono gli esperti e vi offrono volentieri il loro aiuto.