Parquet-Know-how

L’estetica del parquet, da omogenea a rustica: le selezioni

La maestria nell’arte della produzione del parquet consiste nella capacità di ottenere plance e listelli in legno il più possibile uniformi. Il legno è un prodotto naturale ricco di sfaccettature e ogni listello è un pezzo unico. Le diverse selezioni consentono di ridurre o amplificare queste differenze naturali, con effetti più o meno omogenei.

La maestria nell’arte della produzione del parquet consiste nella capacità di ottenere plance e listelli in legno il più possibile uniformi. Il legno è un prodotto naturale ricco di sfaccettature e ogni listello è un pezzo unico. Le diverse selezioni consentono di ridurre o amplificare queste differenze naturali, con effetti più o meno omogenei.

Esempi delle diverse selezioni nel parquet.
Esempi delle diverse selezioni nel parquet.

Ogni tronco d’albero, ogni tavola di legno e dunque ogni listone del parquet, è unico. Sono proprio queste caratteristiche del legno a determinare la bellezza naturale del parquet: le specchiature (A) conferiscono al legno un effetto leggermente brillante mediante l’incisione dei raggi midollari, ovvero le cellule parenchimatiche dell’albero. Le leggere alterazioni cromatiche sono causate dalla parte più giovane del legno, ovvero dall’alburno (B), i cui capillari convogliano l'acqua sulla cima degli alberi. Ma anche i nodi piccoli e grandi (C, D), così come un gioco cromatico più o meno intenso, possono conferire al parquet un carattere speciale e incidere sull’aspetto delle plance.

Indice di selezione – per un’estetica uniforme del parquet

Per ottenere l’effetto estetico desiderato nel pavimento in parquetBauwerk classifica le singole lame di legno nobile sulla base delle caratteristiche di ognuna, in un indice di selezione.  E’ un indicatore molto importante per determinante l’estetica finale del pavimento in legno.

I numeri da 1 a 6 indicano le diverse caratteristiche di colore e di struttura del legno, che possono variare leggermente in base all’essenza:

1 – molto tranquilla, uniform
2 – tranquilla, equilibrata
3 – leggermente vivace
4 – naturalmente vivace
5 – ricca di carattere, molto vivace
6 – molto vivace, rustica

Ad ogni selezione corrispondono sempre diverse caratteristiche del legno. “Selezione 13” significa che possono essere incluse tutte le caratteristiche del legno comprese tra 1 e 3. La “Selezione 35”, invece, può includere solo le caratteristiche comprese tra 3 e 5.


Villapark Rovere nella Selezione 14

 

Selezione omogenea

La presenza di pochi e piccoli nodi e una leggera specchiatura conferiscono a questa selezione un’estetica complessivamente omogenea. La leggera stonalizzazione mette in risalto il fascino del legno. E’ un tipo di parquet che ben si adatta a ogni ambiente, anche molto moderno.

Selezione 12, 13, 14

Villapark Rovere nella Selezione 35

 

Selezione vivace

Nodi più grandi, specchiature e parti in alburno sono le possibili caratteristiche specifiche del legno di una selezione vivace. Il marcato gioco di colori e di struttura enfatizza il carattere naturale del legno.

Selezione 15, 24, 34, 25, 35

Villapark Rovere nella Selezione 46

 

Selezione rustica

Un pavimento in legno nella classe d’aspetto rustica diventa il punto focale di ogni ambiente e ne determina lo stile. I nodi del legno sono grandi e marcati, il gioco di colori vivace così come la marcata specchiatura.

Selezione 45, 46



Referenze dei prodotti Selezione - classi d’aspetto

Ogni pavimento Bauwerk crea ambienti unici. Lasciatevi ispirare dai meravigliosi schemi di posa :

Residenza Capo San Martino

Residenza Capo San Martino

Nel comune Paradiso, nel distretto di Lugano, sul pendio nord di San Salvatore, lo studio «maurusfrei Architekte» ha progettato un complesso residenziale nobile con panorama sul lago e un plusvalore: approfittando del terreno in pendenza, gli architetti hanno disposto i volumi degli appartamenti terrazzati e sfalsati l'uno rispetto all'altro. Pertanto, tutti gli appartamenti offrono una vista spettacolare sul Lago di Lugano e la massima privacy sulle terrazze.

Altre informazioni
Landolt Areal

Landolt Areal

La città di Zurigo è in costante cambiamento. Durante una delle prime annessioni nel 1893, i comuni precedentemente indipendenti di Enge e Wollishofen divennero il 2° distretto, che si estendeva dallo Schanzengraben nel centro fino ai confini della città sud-occidentale di Zurigo. L’edificazione dei diversi quartieri è molto eterogenea e si passa spesso da un’area densamente urbanizzata ad un’area residenziale meno edificata. Nel paesaggio si riscontra anche il retaggio di un passato improntato all'industria e ai trasporti.

Altre informazioni

Dove potete acquistare il parquet Bauwerk

Trovate un partner di posa vicino a voi e fatevi consigliare individualmente.

Trovate un partner di posa
Wählen Sie Ihre Länderseite, um Inhalte für Ihren Standort zu sehen.
Select your country page to see content for your location.
Sélectionnez la page de votre pays pour voir le contenu de votre emplacement.
Seleziona la pagina del tuo paese per visualizzare i contenuti per la tua posizione.